Cos’è l’argento in metallo e a cosa serve

Ciao, benvenuto nel nostro blog, nell’articolo di oggi vediamo: Cos’è l’argento in metallo e a cosa serve.

In questo articolo spiegheremo le proprietà, le caratteristiche e gli usi dell’argento, uno dei metalli più importanti al mondo.

concetto d’argento

L’argento è un elemento chimico appartenente al metalli di transizione. Il suo simbolo nella tavola periodica è agosto (dal latino argentum, che significa luminoso e bianco). È considerato un metallo prezioso e il suo utilizzo è vario, dalla gioielleria, alla fotografia, alla medicina, all’elettronica e all’industria chimica.

Questo metallo è sfruttato in tutto il mondo, ogni anno vengono estratte circa 24.000 tonnellate. I maggiori esportatori sono Messico e Perù, ma le maggiori riserve si trovano in Perù, Cile, Australia e Polonia.

Proprietà e caratteristiche dell’argento

  • è un metallo duttile, lucente e malleabile, aspetto argenteo.
  • il tuo colore è bianca, perché riflette tutti i colori dello spettro.
  • è suscettibile di Polacco.
  • È il metallo conosciuto dai più antichi conducibilità termica ed elettrica.
  • Resiste bene all’acqua e all’aria senza corrodersi o arrugginirsi. In presenza di idrogeno solforato, ozono o zolfo, l’aria può diventare torbida.
  • La sua durezza è leggermente superiore a quella di pregato.
  • Il suo ultimo guscio di elettroni ha 1 elettrone, quindi il suo stato di ossidazione è +1.
  • è un metallo nobile e pesante.
  • Si dissolve facilmente acidi ossidanti.
  • Ha 2 isotopi stabili e 28 a bassa stabilità che degenerano in atomi di carbonio. palladio o cadmio.

usi dell’argento

  • È stato utilizzato nel corso della storia in fare monete.
  • Fabbricazione di coltelli: Punte, lance, spade.
  • Fotografia: Sotto forma di ioduri o fosfati d’argento trova applicazione in questo campo per la sensibilità di questo metallo alla luce.
  • Elettronica: Circuiti integrati, sviluppo di conduttori, pulsanti e tastiere.
  • Elettricità: Viene utilizzato allo stato puro per realizzare contatti di generatori elettrici.
  • Medicinale: La sua applicazione sotto forma di nitrato d’argento viene utilizzata per rimuovere le verruche.
  • Orafo: Creazione di gioielli e castoni di pietre preziose.
  • Il studi alchemici cercavano di convertire i metalli “vili” in oro o argento.
  • catalizzatori nell’industria chimica per la produzione di formaldeide.
  • Leghe di zinco e cadmioUtilizzato nella saldatura, batterie elettriche e contatti elettrici.
Articolo correlato  Cos'è il silicone e a cosa serve

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Scroll to Top