Come funziona una sfera al plasma e a cosa serve

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Come funziona una sfera al plasma e a cosa serve.

Il sfera al plasma o anche conosciuta come lampada al plasma è un oggetto che iniziò a diventare popolare negli anni 80. Fu scoperto da Nicola Tesla quando stava sperimentando correnti ad alta tensione in un tubo di vetro.

Cos’è una palla al plasma?

UN sfera al plasma o lampada al plasma Si tratta di un oggetto reso popolare nel 1980, che consiste in una sfera di vetro trasparente al cui interno è presente una miscela di gas a bassa pressione che producono costantemente scariche elettriche.

A cosa serve una sfera al plasma?

Lo scopo principale delle lampade al plasma o delle sfere al plasma è decorativo, giocoso a causa dei “trucchi” che si possono fare muovendo le mani attorno al vetro.

D’altra parte, vengono utilizzati anche per la generazione e il supporto di effetti speciali nei film di fantascienza o negli spettacoli televisivi.

Come funziona una sfera al plasma?

Il nozioni di base su come funziona una sfera al plasma Si basa sul gas a bassissima pressione che la lampada contiene al suo interno. Questo gas inizia a ricevere scariche quando la bobina di Tesla inizia a funzionare.

Il bobina di Tesla È fondamentalmente un trasformatore con una caratteristica risonante che può produrre grandi differenze di potenziale alle alte frequenze.

Queste grandi tensioni generate dalla bobina di Tesla vengono scaricate attraverso il gas a bassa pressione cioè all’interno del vetro che genera lo spettacolo di luci che possiamo apprezzare. Successivamente, ti lasciamo a video che spiega e mostra come funziona una palla al plasma.

Articolo correlato  Come funziona un interruttore magnetotermico e a cosa serve

Materiali per realizzare una palla al plasma fatta in casa

Per fare una palla al plasma devi avere una serie di materiali che dettagliamo di seguito:

  • Diodi 400V x 2.
  • Un resistore da 200 ohm e un resistore da 100 ohm
  • Condensatore da 1 mF
  • Un peristor che supporta 400V
  • Una lampadina da 230V.
  • Un portalampada.
  • Un trasformatore da 230V a 12V.
  • UN bobina
  • Filo
  • un saldatore elettrico
  • Cacciavite
  • pinzette e pinze
  • stagno per saldatura

come fare una palla al plasma

Di seguito dettagliamo il Passi Prossimo essere in grado di realizzare una bomba al plasma in casa con i materiali sopra menzionati. È importante che venga fatto solo se si ha una conoscenza preliminare dell’elettronica, altrimenti potrebbe essere molto pericoloso.

Passi da seguire per costruire una palla al plasma.

  1. Unisciti a diodo ad un’estremità della bobina primaria del trasformatore e l’altro all’altra estremità della bobina secondaria del trasformatore.
  2. Saldiamo il resistenza Resistenza da 200 ohm per il diodo collegato al primario e da 100 ohm per l’altro diodo.
  3. Colleghiamo il condensatore all’altra estremità della resistenza da 200 ohm
  4. Uniamo il condensatore e la resistenza da 100 ohm tramite a peristor. Il peristor è anche collegato al trasformatore tramite un cavo.
  5. Infine colleghiamo il bobina all’altra estremità del peristor. Colleghiamo il Alimentazione elettrica al circuito attraverso il trasformatore.
  6. Colleghiamo la bobina al portalampada tramite un cavo e colleghiamo la lampada. La nostra lampada al plasma è pronta!.

Quindi lasciamo a video che spiega e mostra come realizzare una bomba al plasma fatta in casa.

Altre informazioni nel seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto