Come funziona una diga e a cosa serve

Ciao, benvenuto nel nostro blog, nell’articolo di oggi vediamo: Come funziona una diga e a cosa serve.

quando parliamo di energia idraulica stiamo parlando di uno di energia rinnovabile Il più importante del mondo. Quando si parla di energia idroelettrica, parleremo anche di dighe.

Cos’è una diga?

In dighe Sono costruzioni in pietra o cemento realizzate per contenere o controllare il flusso dell’acqua di un fiume o di un ruscello; La sua funzione principale è quella di accumulare acqua, e quindi potenziare l’energia in modo che in seguito possa essere utilizzata principalmente per il generazione di energia elettricaper irrigazione o altri usi.

Una diga tratterrà centinaia di miliardi di litri d’acqua, in modo che quando si apre il passaggio in modo controllato, ruoterà turbine idrauliche ad alta pressione, e genererà elettricità per uso successivo o vendita.

come funziona una diga

Principale funzione diga è accumulare grandi quantità di acqua; Una volta accumulato, viene condotto attraverso dei canali dove si trovano le turbine che lo genereranno elettricità.

L’acqua arriva turbine con grande pressione facendo girare le loro eliche. Poi questo energia meccanica viene convertito in energia elettrica attraverso generatoriche verrà poi distribuito a tutte le famiglie attraverso una rete elettrica.

parti di una diga

  • La diga o la tenda: È la costruzione stessa che sostiene la pressione idrostatica dell’acqua, garantendone la stabilità.
  • I parametri, facce o pendenze: Le due superfici verticali che delimitano il corpo della diga e sono a contatto con l’acqua.
  • Incoronazione o incoronazione: È la parte superiore della diga.
  • Staffe o intarsi: Delimitato i lati del muro.
  • sfioratore o sfioratore: responsabile dell’eliminazione dell’acqua in eccesso quando la diga è piena; quando viene raggiunto un massimo precalcolato, l’eccedenza inizia a fluire automaticamente.
  • cancelli: regolare il flusso dell’acqua attraverso la diga.
  • assunzione di acqua: Sono responsabili della deviazione dell’acqua dalla diga per utilizzarla per generare elettricità.
Articolo correlato  Come funziona un codice a barre e a cosa serve

tipi di dighe

Ce ne sono diversi tipi di dighe secondo la sua struttura; l’ottimale sarà basato sul terreno (geografia), sul flusso d’acqua (idrografia) e sulla dimensione dell’opera stessa.

DIGA DI GRAVITÀ O SBUFF – In questo tipo di struttura, la costruzione della diga stessa è responsabile della resistenza alla pressione dell’acqua. Sono molto durevoli e richiedono poca manutenzione.

Come funziona una diga e a cosa serve

Gravità: Muro perpendicolare alla base del fiume, e dalla parte opposta un’enorme quantità di cemento, generalmente inclinato, in grado di sostenere il peso dell’acqua.

Contrafforte: Caratteristiche molto simili, ma con minore resistenza; Non è necessario che il carico sia così grande, se non per colonne che hanno maggiore lunghezza e quindi robustezza.

ARCO SINGOLO O DIGA – La forma di questa diga è responsabile della resistenza alla pressione dell’acqua. Poiché le sollecitazioni vengono trasferite ai pendii, devono essere costituiti da roccia resistente. Sono quelli che hanno bisogno di meno cemento per la loro costruzione.

Sfruttano le proprietà della volta per trasmettere la tensione ai lati dell’edificio, cioè al terreno naturale.

DIGA DI TERRA o FRAGAGLIA – Simile ad una diga a gravità, questa volta con un nucleo di materiale argilloso; Di solito sono opere di dimensioni notevolmente inferiori, o addirittura naturali. Se necessario, la terra viene trattata chimicamente (per ottenere una maggiore resistenza) o vengono effettuate iniezioni di calcestruzzo nel nucleo.

DIGA A DOPPIO ARCO – Detti anche doppio arco, sono quelli che presentano non solo curvatura sull’asse orizzontale come il singolo arco, ma anche sull’asse verticale.

Vantaggi della gestione di una diga

Al momento di decidere se installare o meno una diga, ce ne sono innumerevoli Benefici Cosa dovrebbe essere considerato. La più importante è chiaramente la generazione di energia elettrica attraverso a energia pulita (poiché non inquina) e rinnovabile (poiché non viene speso usandolo) come energia idrica.

Articolo correlato  Che cos'è l'impianto fotovoltaico e a cosa serve?

D’altra parte, pensando più alla società che all’ambiente, per costruire l’infrastruttura di una diga ci vorranno molte persone che lavorano, il che genererà un grande fonte di lavoronon solo per la sua costruzione ma anche per il suo successivo funzionamento.

Problemi ambientali che una diga può portare

Anche se abbiamo detto che a diga Non genererebbe inquinamento ambientale, non è del tutto così. Una diga non genera gas che inquinano l’ambiente, ma può succedere che se le operazioni non vengono eseguite con attenzione, il fauna chi abita in quella zona. Sono state segnalate uccisioni di pesci di grandi dimensioni nelle dighe.

come costruire una diga

Successivamente lasceremo a video dove viene mostrato l’intero processo necessario per la costruzione di una diga.

Grandi dighe nel mondo

DIGA DELLE TRE GOLE – Situato sul corso del fiume Yangtze in Cina. Entrato in funzione il 30 ottobre 2010.

Diga di Itaipu. Situato sul corso del fiume Paraná, tra i confini del Brasile e del Paraguay. Ha iniziato a funzionare il 5 maggio 1984.

Diga di Tucurui. Situato nel comune di Tucuri in Brasile. È stato inaugurato il 22 novembre 1984.

Non perdetevi il seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto