Che cos’è l’unità di ampere della corrente elettrica e a cosa serve?

Ciao, benvenuto nel nostro blog, nell’articolo di oggi vediamo: Che cos’è l’unità di ampere della corrente elettrica e a cosa serve?

In questo articolo vedremo l’unità di misura della corrente elettrica, i suoi multipli e come misurare tale grandezza in un circuito elettrico.

Che cos’è l’unità di ampere e a cosa serve?

L’ampere è un’unità di base del Sistema Internazionale di Unità (SI) utilizzata per misurare l’intensità della corrente elettrica. È definita come la quantità di carica elettrica che attraversa un conduttore in un secondo. L’unità è rappresentata dal simbolo “A”. Il suo nome è dovuto al fisico-matematico francese Andrè-Marie Ampère.

Questa unità di misura è tipo base e la sua definizione non dipende dalla quantità di carica elettrica, in quanto è una proprietà elettrica inerente alla quantità di materiale, ma piuttosto dipende dal materiale stesso (è una proprietà intensiva e non estensiva).

La corrente elettrica può essere misurata con un amperometro, uno strumento di misura sviluppato appositamente per misurare la corrente elettrica in un circuito. L’amperometro viene collegato in serie al circuito in modo che la corrente scorra attraverso lo strumento e si misuri la percentuale di corrente che passa attraverso il circuito.

Va notato che l’ampere è un’unità di misura della corrente elettrica e non dell’energia elettrica. L’energia elettrica si misura in joule o wattora. Tuttavia, la percentuale di energia elettrica consumata in un circuito è direttamente correlata alla corrente elettrica che attraversa il circuito.

Multipli e sottomultipli di ampere

Come altre unità di misura, l’Ampere ha i suoi multipli e sottomultipli per l’utilizzo di queste unità nel campo dell’elettricità. Ecco qui alcuni di loro.

Articolo correlato  Cos'è l'energia geotermica e a cosa serve
NomeSimboloFattore
attoampereaA10-18
femtoamperefA10-15
picoamperepA10-12
nanoamperenA10-9
microampereµA10-6
milliamperemA10-3
ampereA1
kiloamperekA103
megaampereMA106

Misura dell’amperaggio della corrente elettrica

L’intensità di corrente si misura in Ampere, ma per effettuare la misura pratica, oltre ai calcoli teorici dell’intensità negli impianti elettrici, ci vuole lo strumento giusto.

Il amperometro È stato istituito come ausilio per eseguire questa misurazione. È in linea di principio a galvanometro (misuratore di piccole quantità di corrente) con un resistore collegato in parallelo. A seconda della quantità di resistori che hai, sarà la capacità di misurare la corrente dell’amperometro.

Attualmente i modelli più recenti di amperometri includono un convertitore analogico-digitale per convertire questa misura in materiale leggibile per un microprocessore, che è colui che esegue il calcolo per poter mostrare sul proprio display la misura numerica della corrente che scorre nel luogo in cui viene misurato. preso la misura.

Che cos'è l'unità di ampere della corrente elettrica e a cosa serve?

Cosa sono i volt, ampere, ohm e watt?

Queste unità di misura devono essere comprese per capire come funzionano i circuiti elettrici e i dispositivi elettronici e per garantire che ricevano l’energia necessaria per funzionare correttamente.

  • I volt misurano la forza o la pressione elettrica, ossia la quantità di energia elettrica prodotta per unità di carica. La sua unità di misura è il volt (V). Nelle batterie, la tensione indica il loro potenziale elettrico.
  • Gli ampere misurano la quantità di corrente elettrica che attraversa un conduttore in un determinato momento. L’unità di misura è l’ampere (A). La quantità di ampere che scorre dipende dalla resistenza del conduttore e viene utilizzata per misurare la capacità delle batterie.
  • Gli Ohm misurano la resistenza elettrica, cioè l’opposizione di un materiale al passaggio della corrente elettrica. La sua unità di misura è l’ohm (Ω). La resistenza può essere misurata in un circuito elettrico per individuare i componenti che causano una caduta di tensione.
  • I watt misurano l’energia elettrica prodotta quando viene utilizzata una corrente elettrica e sono usati per misurare la potenza elettrica. L’unità di misura è il watt (W) e le lampadine sono indicate in watt per la potenza della luce che emettono quando sono accese.
Articolo correlato  Cos'è l'hashrate e come viene calcolato

Differenze tra Volt, Ampere, Ohm e Watt

Unità di misuraSignificatoSimbolo
VoltMisura la forza o pressione elettrica, ovvero la quantità di energia elettrica prodotta per unità di caricaV
AmpereMisura la quantità di corrente elettrica che fluisce in un conduttore in un dato momentoA
OhmMisura la resistenza elettrica, ovvero l’opposizione che un materiale offre al passaggio della corrente elettricaΩ
WattMisura l’energia elettrica prodotta quando viene utilizzata una corrente elettricaW

Altre informazioni nel seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto