Cos’è una tramoggia e a cosa serve

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Cos’è una tramoggia e a cosa serve.

Conosciuto anche come silosle tramogge lo sono strumenti essenziali per conservare i prodotti, garantirne la sicurezza e lo stoccaggio senza perdere efficacia.

Cos’è un imbuto?

Un imbuto è un contenitore di dimensioni eccezionali, a forma di imbuto, la cui funzione è salvare e materiali del canale, sostanze, in granuli o in polvere.

Normalmente la tramoggia viene appoggiata su un basamento, ottenendo così la posizione del cono rovesciato. Il caricamento avviene dall’alto, mentre il download, logicamente, avviene dal basso. Va notato che sono ampiamente utilizzati in agricoltura, sebbene siano utilizzati anche in altri settori cruciali dell’industria, come quello farmaceutico. A seconda della sua destinazione, la tramoggia o il silo devono essere realizzati con un materiale specifico.

Come funziona un secchio?

Abbiamo già detto che le tramogge hanno l’aspetto di un triangolo rovesciato perché sono sospese su una base e il carico viene effettuato dall’alto. Questa forma non è un semplice capriccio, ma serve affinché la tramoggia possa scaricare efficacemente il suo contenuto attraverso una saracinesca alla sua base.

Inoltre, possono essere adattati per funzionare come enormi filtri liquidi che lasciano residui solidi in una rete. Questi liquidi possono fuoriuscire improvvisamente o essere dosati con un sistema a saracinesca per evitare sprechi di prodotto.

Altri strumenti che possono essere attaccati al fondo della tramoggia sono polverizzatori, frantoi e mulini. Dosando automaticamente la quantità di prodotto che questi utensili ricevono, è possibile ottimizzare la produzione non sprecando materia prima.

tramogge in polietilene

Attualmente, il tipo di materiale più utilizzato per la costruzione delle tramogge è il polietilene, in quanto è un materiale resistente ma, allo stesso tempo, leggero e asettico. Ciò significa che i contenitori possono essere utilizzati per conservare in sicurezza materie prime, cereali e altri prodotti; anche i prodotti chimici possono essere stoccati senza disturbare o danneggiare la tramoggia.

Articolo correlato  Che cos'è un amperometro e a cosa serve?

Cos'è una tramoggia e a cosa serve

Questo tipo di silos ha l’approvazione della FDA conservare gli alimenti, il che li rende i più ambiti dall’agroindustria, in quanto possono conservare sia i chicchi del raccolto che i semi per la semina e anche gli alimenti più delicati come latte, miele o melassa, con il vantaggio di non attaccarsi al tramoggia o contaminato.

Questa garanzia viene data perché il polietilene è un materiale vergine e idoneo per alimenti, che garantisce la conservazione del sapore, dell’aroma e del colore degli alimenti che vengono riposti nella tramoggia. Inoltre, per una migliore protezione di questi prodotti, le pareti delle tramogge in polietilene possono essere trattate con additivi antibatterici che eliminano e prevengono la proliferazione di flora o fauna microbiche che danneggiano i prodotti.

Inoltre, per rendere questi silos a cielo aperto e coperti, e per prolungarne la vita utile, si può dotarli di a bagno esterno di protettori UV o verniciarli con colori neutri. In questo modo si risparmia potendo acquistare le tramogge in quantità e adattarle, a seconda del materiale che andranno ad alloggiare, per uso interno o esterno. Possono anche essere spediti rinforzati o, se necessario, doppiamente rinforzati per garantire che non ci siano fughe o fughe di alcun tipo e che qualsiasi materiale debba essere stoccato sia completamente sicuro.

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto