Come funzionano le pastiglie dei freni

Bene, siamo lieti di vederti qui, nell’articolo troverai: Come funzionano le pastiglie dei freni.

In pastiglie dei freni sono complementari a dischi freno dal momento che, insieme, fanno uno dei sistemi frenanti più comune nei veicoli, cercando di garantire che il veicolo si fermi in modo rapido ed efficiente.

Queste parti devono essere in perfette condizioni per evitare di aumentare lo spazio di frenata e provocare slittamenti fastidiosi e anche pericolosi. La manutenzione preventiva è essenziale.

A cosa servono le pastiglie dei freni?

In pastiglie dei freni Sono elementi essenziali nel sistema frenante di un’auto. Fungono da superficie di attrito per i dischi dei freni. Quando si preme il pedale, il veicolo si ferma grazie a un sistema che include l’attrito tra i dischi e le pastiglie dei freni.

Come funzionano le pastiglie dei freni?

L’impianto frenante in generale è governato da leggi fisiche che determinano l’intero processo necessario per fermare un’auto in movimento. Il attrito È il principio di funzionamento di base dei freni di un’auto.

Quando un corpo entra in contatto con un altro in direzioni diverse, si verifica una forza nota come attrito che si oppone al movimento di quel corpo finché non si ferma. La forza di attrito dipenderà da due fattori importanti:

  • Area di contatto tra i corpi.
  • Forza applicata tra i due corpi.

Quando si tratta di un’auto, l’area di contatto copre gli elementi che eseguono la frenata. Ovvero, l’area di contatto tra i dischi e le pastiglie. In altri casi, tra le campane e le bande, quando si utilizzano freni a tamburo. Un’altra area di contatto che appare quando un’auto è in movimento, indipendentemente dal tipo di freni che utilizza, è tra le superfici su cui passa il veicolo e le gomme.

Articolo correlato  Cosa sono i morsetti e a cosa servono?

Manutenzione preventiva delle pastiglie dei freni

Le pastiglie dei freni sono parti che di solito non subiscono danni in quanto tali, ma è probabile che utilizzino e avranno bisogno di manutenzione in base ai loro frequenti spostamenti. Se guidi un’auto con le pastiglie dei freni usurate, l’efficacia dell’intero sistema frenante sarà ridotta.

Come funzionano le pastiglie dei freni

Il cambio di pillole non è misurato dal tempo, ma dai chilometri percorsi. Le pastiglie dei freni dovrebbero iniziare a controllare da 30.000 km e possono durare fino a 100.000 km.

NOTA: C’è una logica in questo: se un veicolo viene utilizzato principalmente per viaggiare dove si possono percorrere centinaia di miglia con pochissime frenate, il blocco tenderà a durare da 80 a 100 mila miglia. Se invece si usano molto in città dove ogni 50 metri bisogna schiacciare il freno, probabilmente dureranno meno.

Come fai a sapere se le pastiglie dei freni sono usurate?

Se vuoi controllare lo stato delle pastiglie dei freni della tua auto, puoi fare due tipi di controlli. Uno consiste di determinare visivamente lo spessore delle pastiglie. Un altro modo è quando te ne rendi conto la spia di questa parte si accende sul pannello di controllo.

A differenza di altre parti del veicolo, questi inserti non possono essere acquistati come parti di seconda mano. È un elemento che fa parte del sistema di sicurezza attiva dell’auto, quindi va sempre sostituito con uno nuovo e di alta qualità. È estremamente importante controllare regolarmente le pastiglie dei freni.

Controllare lo spessore delle pastiglie dei freni

Per controllare visivamente lo spessore delle pastiglie dei freni della tua auto, Devi smontare le gomme per vedere meglio. Una volta che hai i cuscinetti davanti a te, devi determinare se i cuscinetti hanno uno spessore inferiore a 2 mm. In tal caso, dovrai sostituirli immediatamente con quelli nuovi.

Articolo correlato  Esempi di materiali elettricamente conduttivi, tipi e caratteristiche

Assicurati di misurare solo il pickup, perché a volte il blocco di metallo che funge da ancoraggio del pickup è dello stesso colore e può creare confusione.

Identificare la spia sul pannello di controllo

Ci sono auto che hanno una spia sul cruscotto che si accende se rileva che stai guidando con pastiglie dei freni difettose (si accende anche quando i dischi sono danneggiati). Questo indicatore funziona solo quando il pedale del freno è applicato a marcia piena.

Perché senti lo stridio dei freni durante la guida?

Un altro modo per sapere se le pastiglie dei freni sono usurate è quando si sente uno stridio durante la frenata. Quando le pastiglie sono meno spesse di quanto stabilito per il loro funzionamento o quando il disco del freno inizia a consumarsi, appare questo suono.

A volte capita di aver già cambiato pastiglie e dischi, ma si sente ancora la frenata cigolante. Il motivo sono i particelle di sporco intrappolati tra i dischi e le pastiglie. Applicando aria in pressione al sistema che tiene insieme i due elementi, questo problema può essere risolto.

    Non perdetevi il seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto