Come funziona una piastra video

Ciao, benvenuto nel nostro blog, nell’articolo di oggi vediamo: Come funziona una piastra video.

Viviamo circondati dalla tecnologia, ma ciò non significa che sappiamo necessariamente come funzionano i componenti dei dispositivi che utilizziamo quotidianamente. Tuttavia, imparare questi meccanismi, per qualsiasi motivo, è sempre possibile e anche una buona idea. Senza andare troppo lontano, il estrazione di criptovalute È una delle attività che ha suscitato l’interesse delle persone per le funzioni di varie apparecchiature informatiche, come ad esempio schede video, che vengono utilizzati nelle piattaforme minerarie.

Gli esperti Rigtronix, che sono anche fornitori di piattaforme minerarie di criptovaluta, Ci hanno spiegato cos’è una scheda video e quali sono le sue funzioni.

Cos’è una scheda video e come funziona?

Conosciuto anche come scheda video, scheda grafica o GPU (unità di elaborazione grafica), La scheda video è un componente hardware del computer, la cui funzione è elaborare i dati provenienti dalla CPU, interpretarli e visualizzarli come immagini sul monitor.

La scheda grafica funziona di pari passo con il processore, la RAM e un’interfaccia di comunicazione con la CPU, quindi è fondamentale che soddisfino le condizioni ideali affinché la carta svolga bene la sua funzione. Maggiore è la velocità e la capacità di ciascuna di queste parti, migliore sarà il funzionamento della scheda video e sarà in grado di elaborare un numero maggiore di immagini al secondo, il che aumenterà le prestazioni complessive dell’apparecchiatura.

La GPU è una parte essenziale del computer. Perché, sebbene tecnicamente possa funzionare senza avere una scheda video collegata, la verità è che senza questo componente sullo schermo non verrebbe visualizzato alcun tipo di immagine, il che lascerebbe l’utente con un computer poco pratico. Le schede grafiche di alta qualità sono utilizzate principalmente nei computer da gioco, nell’editing video e nelle piattaforme di mining di criptovalute, poiché il livello di elaborazione richiesto da queste attività è estremamente elevato.

Articolo correlato  Come funziona un relè o un relè e a cosa serve

tipi di scheda video

Esistono due tipi di scheda grafica, dedicata e integrata. In GPU integrate Hanno dimensioni ridotte e sono posizionati direttamente sul processore, forniscono energia sufficiente per eseguire le funzioni di base di un computer e consentono anche l’esecuzione di programmi e giochi di media richiesta. Questo tipo di scheda è quello standard nei computer e nei notebook convenzionali. Così sono le raccomandazioni per impiegati, studenti e famiglie.

D’altra parte, il carte dedicate sono componenti più grandi dedicati esclusivamente all’elaborazione delle immagini. Si collegano al processore tramite a porta PCI e sebbene consumino energia e spazio extra, forniscono anche molta energia in modo che i programmi più impegnativi o “pesanti” possano essere eseguiti senza causare arresti anomali del sistema o blocchi imprevisti. Queste carte sono proprio quelle utilizzate per il gioco, l’editing e il mining.

Come funziona una piastra video

Cos’è un mining rig di criptovaluta?

Un miner è un computer o computer di fascia alta, il cui componente principale è un insieme di schede video, che forniscono la potenza necessaria all’apparecchiatura per incanalare le transazioni risultanti dal mining di criptovalute.

La quantità di schede grafiche che un minatore può avere dipende direttamente dalla capacità della scheda madre del computer, quindi è importante conoscere le specifiche del computer prima di investire in una GPU.

Questi tipi di sistemi sono configurati per essere applicati a reti di criptovaluta come Ethereum, Lite Coin, Binance Coin e molti dei più noti, ad eccezione di Bitcoin, poiché viene estratto con attrezzature specializzate chiamate COSÌ C.

Come funziona un impianto di mining GPU?

La funzione del rig è fornire la potenza necessaria per risolvere problemi matematici ad alta velocità tramite software di mining, al fine di trovare l’hash target che consentirà la registrazione di una nuova transazione sulla Blockchain.

Articolo correlato  Come funziona una biella

Ogni piattaforma mineraria fornisce una potenza o un hash diverso a seconda del numero di carte e delle loro caratteristiche. Maggiore è il potere di un team, maggiore è la probabilità che sia il primo a trovare l’hash target, registrare il blocco e guadagna la ricompensa nella valuta che viene estratta.

Per raggiungere la potenza necessaria e registrare così un blocco su una delle blockchain di criptovalute più diffuse, è possibile unire il lavoro di tanti computer, che possono essere centinaia, con le rispettive GPU.

Se tutti i computer fossero in un unico posto, sarebbe un fattoria di criptovaluta e se si trattava di apparecchiature di persone diverse in luoghi diversi, che lavoravano insieme sulla rete, sarebbe stato chiamato “piscina mineraria”.

    Trova ulteriori informazioni in questo video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto