Che cos’è il sistema di cronometraggio e a cosa serve?

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Che cos’è il sistema di cronometraggio e a cosa serve?.

In macchina, il sistema di distribuzione coordina la maggior parte delle parti mobili del motore per provocare una corretta entrata ed uscita dei gas nelle bombole.

aprire e chiudere il valvole aspirazione e scarico sincronizzati con il Albero motore. Più velocemente gira il motore, più diventa difficile riempire i cilindri, poiché le valvole devono chiudersi e aprirsi rapidamente.

Idealmente, l’apertura della valvola dovrebbe essere appena prima dell’inizio della corsa di aspirazione e l’apertura di scarico dovrebbe essere prima dell’inizio della corsa di scarico, consentendo il costante riempimento e svuotamento dei cilindri. Se la distribuzione funziona correttamente e c’è coordinazione tra i movimenti, funzionerà correttamente.

Qual è il sistema di distribuzione?

Su un motore, il sistema di fasatura è noto come insieme di elementi meccanici che controllano l’ingresso della miscela di carburante e la fase di scarico dei gas combusti. Tutto ciò si ottiene spostando le valvole in sincronia con l’albero motore e il pistoni.

A cosa serve il sistema di distribuzione?

La funzione principale del sistema di distribuzione è quella di regolare i tempi di funzionamento del motore. Maggiore è la quantità di aria che viene immessa nel cilindro, maggiore sarà la potenza che svilupperà il motore, motivo per cui questo sistema gioca un ruolo fondamentale nel meccanismo del motore.

Come funziona il sistema di distribuzione?

Al motori a combustione interna il meccanismo di distribuzione è responsabile della regolazione dell’ingresso e dell’uscita dei liquidi nel cilindro. In generale, è un insieme di parti che sono azionate dallo stesso motore e consentono l’apertura e la chiusura delle valvole per l’ingresso e l’uscita del gas. Questo è possibile grazie al movimento del alberi a cammeche a loro volta sono azionati dall’albero motore in combinazione con il cinghia di distribuzione.

Articolo correlato  Che cos'è un sistema di inverter e a cosa serve?

Parti del sistema di distribuzione

Il sistema di distribuzione presenta un insieme di elementi che possono variare a seconda del tipo di motore, ma in termini generali si possono trovare le seguenti parti comuni:

Che cos'è il sistema di cronometraggio e a cosa serve?
  • Ingranaggio di trasmissione (cinghia o catena): È un meccanismo che si collega all’albero motore, ne riceve il movimento e lo trasmette all’albero a camme. Gli ingranaggi della trasmissione si trovano solo su auto più vecchie o auto con motori di grandi dimensioni. Questo perché sono meno efficienti di cinghie si CateneQuindi perdono energia.
  • Albero di trasmissione: È una specie di albero che ha sporgenze note come camme. Quando gira, attivano la punteria all’ora indicata. Poiché deve resistere a condizioni estreme, subisce uno speciale trattamento termico noto come cementazione.
  • Moquette o Tappeto: È uno spintore che preme la guida per azione dell’albero a camme. Possono essere meccanici o idraulici.
  • Valvola: È la parte più importante del sistema ed è attivata dalla punteria. Si apre o si chiude permettendo ai gas di passare nel cilindro.

Tipi di sistemi di distribuzione

Per classificare il sistema di distribuzione, la posizione del albero a camme. Fino agli anni ’80, l’albero a camme si trovava nel blocco motore. Oggi quasi tutti i motori moderni hanno l’albero a camme situato nella testata. Le valvole possono essere posizionate lateralmente o verso la testa.

Sistema di distribuzione SV

chiamato anche valvole sui lati (valvole laterali). La valvola in questo sistema si trova sul lato del cilindro, all’interno del blocco motore. L’albero a camme, anch’esso situato all’interno del motore, controlla la valvola. Non viene utilizzato nei progetti attuali perché richiede che la camera di compressione sia necessariamente più grande e le valvole più piccole.

Articolo correlato  Che cos'è un servomotore e a cosa serve?

Sistema di distribuzione OHV

Le sue iniziali lo indicano le valvole sono nella testata (Valvole sospese). Utilizzare delle aste per mobilizzare i bilancieri, tenendo conto che l’albero a camme si trova sotto il pistone. Il movimento che va dall’albero motore all’albero a camme avviene tramite ruote dentate o interponendo una terza ruota dentata, anch’esso avviene tramite una corta cinghia.

Il vantaggio è che la trasmissione tra albero motore e albero a camme non richiede manutenzione, mentre gli svantaggi sono dovuti all’elevato numero di componenti necessari per compensare la distanza tra albero a camme e valvole. Questo influenza gli alti regimi del motore, presupponendo un limite alla quantità di velocità che questa classe di motori può raggiungere.

Sistema di distribuzione OHC

Questi motori hanno l’albero a camme nella testata (Alberi motore nella testata), sopra i pistoni. L’albero a camme agisce direttamente su valvole, aste e altri elementi. Il numero di elementi tra l’albero a camme e le valvole è inferiore, il che è un grande vantaggio, poiché le valvole si aprono e si chiudono in modo più preciso e rapido. Di conseguenza, i motori raggiungono più giri.

Lo svantaggio è che il movimento dell’albero motore viene trasmesso con più complicazioni. Richiede catene o cinghie più lunghe che si consumano con l’uso e necessitano di manutenzione. In generale, questo sistema è costoso e complesso, sebbene sia allo stesso tempo più efficiente e offra migliori prestazioni del motore. All’interno di questo sistema ci sono due tipi: SOHC e DOHC.

Sistema SOHC

Dal suo identificatore inglese Single OverHead Camshafts, che significa semplice albero aereo. In questo caso l’albero a camme si trova nella testata, le valvole di aspirazione e scarico e i bilancieri possono essere omessi. Le valvole sono azionate tramite attuatori idraulici oa disco.

Articolo correlato  Che cos'è l'energia cinetica e a cosa serve?

Il vantaggio più importante è che i costi di costruzione sono ridotti e il numero di parti mobili è ridotto.

Sistema DOHC

Il suo acronimo in inglese lo indica Ha un doppio albero a camme in testa. (Doppio albero a camme in testa). Questi alberi a camme azionano tre, quattro o anche cinque valvole per ogni cilindro. Nel caso del motore a quattro cilindri ci sono 16 valvole e nel motore a sei cilindri fino a 24 valvole.

    Guarda il seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto