Come funziona la pompa dell’iniettore

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Come funziona la pompa dell’iniettore.

Il pompa d’iniezione è un elemento presente in tutti i motori che utilizzano diesel e qualche volta dentro otto motori. È un dispositivo che fornisce le proprietà richieste dal fluido combustibile per entrare nel motore e quindi svolgere la sua funzione. Fa parte di sistema di iniezione di un veicolo.

Cos’è la pompa di iniezione?

Conosciuta anche come pompa di iniezione, è un dispositivo che fa parte del sistema di iniezione ed è responsabile dell’alimentazione del carburante in base alla velocità di rotazione del motore e alle condizioni di carico..

Invia il fluido al momento preciso al iniettori. La pompa di iniezione è un elemento sempre presente nei motori che utilizzano un sistema di iniezione diesel e, meno frequentemente, nei motori che utilizzano benzina.

A cosa serve la pompa di iniezione?

Questa pompa è utilizzata principalmente per aumentare la pressione del gasolio o della benzina a un livello sufficientemente alto da spruzzare quando viene iniettato nel motore. Questa condizione è strettamente necessaria perché avvenga l’accensione spontanea del combustibile.

La pompa di iniezione svolge anche la funzione di distribuire il carburante alle bombole secondo l’ordine in cui operano. Ciascuno dei cilindri ha un tempo di funzionamento. Ad esempio, 4 cilindri funzionano nell’ordine 1-3-4-2.

Come funziona la pompa di iniezione?

Il motore è responsabile della trasmissione del movimento alla pompa di iniezione. La pompa ruota in sincronia con il motore, ma a metà dei suoi giri, tramite una serie di ingranaggi.

Lo stantuffo all’interno ha due movimenti. Uno è rotativo ed è distribuito al motore e l’altro è assiale, responsabile della compressione del fluido.

Articolo correlato  Come avviare un'auto senza batteria e a cosa serve

Come funziona la pompa dell'iniettore

La quantità di carburante in ingresso è regolata da un acceleratore e dalla posizione in cui si trova il motore in quel momento. Questo tipo di pompa ha lo svantaggio di essere più ingombrante, più pesante e di non girare a velocità elevate, ma è la più utilizzata in motori diesel da camion e attrezzature pesanti con motori non così veloci. È preferito per la sua robustezza, stabilità e durata di conservazione.

Tipi di pompa di iniezione

  • Pompa iniezione lineare: Consiste in un componente pompante che contiene un cilindro e un pistone in ciascun cilindro del motore. Lo stantuffo si sposterà nella direzione di uscita grazie all’azione del albero a camme e poi si sposta all’indietro a causa della spinta della molla del pistone.

In questo tipo di pompa i componenti sono disposti linearmente. Per modificare la velocità di erogazione, ci sono bordi di controllo sullo stantuffo che sono angolati. Quando lo stantuffo viene ruotato per mezzo di un’asta di regolazione, si ottiene il risultato desiderato.

C’è valvole quelli aggiuntivi che si trovano tra la camera ad alta pressione della pompa e un tubo di iniezione. Queste valvole forniscono un’iniezione precisa e consentono un campo di pompaggio uniforme.

  • Pompa di iniezione rotativa: È un tipo di pompa alettata che aspira il carburante dal serbatoio e lo immette nella camera della pompa. Ha uno slider che stabilisce la rotta utile e regola la velocità di iniezione. L’inizio della fornitura è regolato dall’art anello a rulli.

parti della pompa di iniezione

  • valvola di aspirazione: È quello che permette al carburante di entrare negli iniettori.
  • corpo pompa: Qui è dove tutti i componenti lavorano insieme.
  • albero a camme: elemento meccanico che funge da timer, è realizzato in acciaio, temperato e forgiato, molto resistente.
  • Ingresso carburante: Il necessario apporto di carburante all’iniettore è dato da un componente chiamato stantuffo.
  • asta di controllo: Fa ruotare tutti i pistoni, variando così la quantità di carburante iniettata.
  • valvola di mandata: Situato nella parte superiore della pompa, sull’elemento pompante. Serve da valvola per trattenere il carburante a bassa pressione nel tubo e nell’iniettore. Contemporaneamente, al termine della fase di iniezione, provoca un brusco calo di pressione.
    Articolo correlato  Che cos'è il liquido antigelo e a cosa serve?

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto