Che cos’è una raspa e a cosa serve?

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Che cos’è una raspa e a cosa serve?.

Oggi parleremo del scorza, strumenti utilizzati nel mondo della falegnameria, oltre che nell’hobbistica e nell’artigianato.

cos’è un tiglio

La raspa è un pezzo molto utilizzato in ambito falegnameria, essendo uno strumento Ideale per lavori di lucidatura, sfregamento, abrasione e finitura.

A cosa serve un graffio?

Questo strumento è utilizzato per rimozione di bave di legno su superfici curve, profilando così il legno e abbassandolo al livello desiderato, prima di utilizzare la carta vetrata, che serve per la finitura finale.

raschiare pezzi

Il file è composto dalle seguenti parti:

  • Mango: È la parte in cui è attaccata la lima, di solito ha un foro per essere appesa su una tavola da falegname.
  • arpione: È la punta della parte metallica della raspa più vicina al manico, è generalmente liscia piuttosto che ruvida.
  • Corpo: È la sezione di metallo grezzo della raspa, con la quale si esegue la lavorazione del legno. Ha denti triangolari, distribuiti in diagonale per tagliare il legno durante il movimento. A seconda delle dimensioni, della distribuzione e del numero di denti, verrà determinato il grado di taglio, lucidatura e sgrossatura della lima.
  • Mancia: Consiste nella punta della raspa, spesso ricurva o piatta a seconda della sua applicazione.

tipi di scorza

La scorza può essere suddivisa nei seguenti tipi:

  • Buon taglio: Denti sul corpo più piccoli, meno numerosi.
  • Taglio medio: Denti medi.
  • taglio grossolano: Per lavori che richiedono più velocità o meno dettagli, denti spessi e in quantità distribuita sul corpo.
  • Appartamento: Il corpo è un file piatto.
  • Restituzione: Il corpo della raspa è cilindrico e può essere utilizzato per limare le parti interne.
  • Inversione a U: Il suo corpo è circolare da un lato e piatto dall’altro, il che lo rende più versatile nel suo utilizzo.
Articolo correlato  Come funziona un luxmetro e a cosa serve

Raccomandazioni per l’utilizzo di un file

L’operatore deve tenere la raspa con entrambe le mani, uno tiene il manico e l’altro la punta della raspa per dare la direzione corretta per la lucidatura.

La parte da lucidare/limare deve essere corretta attaccato a un tavolo da lavoro attraverso un tornio o una morsa.

Che cos'è una raspa e a cosa serve?

Manutenzione di base degli strumenti

  • Non conservare l’articolo bagnato o umido con acqua, poiché causerà l’ossidazione del metallo e l’usura della lima.
  • Il file deve essere pulito dai trucioli di spazzole metalliche sottili.
  • L’uso del raschietto È per superfici in legno. l’utilizzo su altri tipi di materiali può provocare l’usura dell’utensile.
  • Finché non viene utilizzato, garantisci il tuo supporto sulle superfici o appenderlo sul piano di lavoro.

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto