Cosa sono e blocchi standard come si usano

Nel nostro post del blog www.progettosani.it vediamo: Cosa sono e blocchi standard come si usano.

Set completo di blocchi modello – 87 pezzi.

Il blocchi standard Sono uno strumento di ispezione che, con altissima precisione (e delicatezza), ci permette di conoscere misure esatte; utilizzandolo in negativo con macchine o strumenti di misura possiamo calibrarli.

Quali sono i blocchi standard?

Il blocchi standard Sono strumenti solidi di forma rettangolare, capaci di materializzare una lunghezza finita con la massima precisione. Queste parti sono lucidate per garantire un ottimo parallelismo e pienezza.

Gli strumenti sono anche chiamati blocchi Johansson, poiché il loro inventore fu Carl Edward Johansson, che nel 1888 lavorava come ispettore. La necessità di un nuovo design strumenti di ispezione, Ha avuto l’idea di costruire blocchi rettangolari con misure fisse. Nel tempo, questi blocchi sono stati chiamati blocchi standard.

Importante: non sono destinati alla misurazione diretta (uno spazio, un’apertura, una luce tra le parti), ma in un ambiente controllato e pulito e per strumenti di misurazione, che misureranno spazi, aperture o luce tra le parti.

A cosa servono i blocchi di misura?

Come accennato nel paragrafo precedente, il blocchi standard Servono a materializzare una lunghezza e ad usarla come suggerisce il nome come standard. Questo permette:

Scale di blocchi di gioco e pattern

Sebbene un set di blocchi standard abbia scale e parti diverse per tutti gli usi, quando non è possibile ottenere una misura, la soluzione è unire blocchi standard per sommare le loro dimensioni e poter così misurare.

Nota: alcune industrie di macchinari pesanti producono i propri blocchetti di riscontro, a causa delle dimensioni delle loro parti e della necessità di una scala più ampia.

Cosa sono e blocchi standard come si usano
Articolo correlato  Quali sono i tipi di seghe e a cosa servono?

Zoom immagine – Apprezzamento delle scale e varietà di singoli pezzi nel gioco a blocchi standard.

Requisiti che i blocchi standard devono soddisfare

Dalla sua nascita fino ad oggi, i blocchi standard si sono evoluti, soddisfacendo diversi requisiti di qualità. Oggi le caratteristiche di questi utensili soddisfano gli standard ISO 3650. requisiti per soddisfare questo standard sono:

  • Precisione dimensionale e geometrico. Deve soddisfare i requisiti di lunghezza, parallelismo e planarità.
  • Capacità adesione con altri blocchi modello. Questa qualità è fornita dalla finitura superficiale.
  • Stabilità dimensione nel tempo.
  • Resistenza all’usura.
  • Avere uno coefficiente dilatazione termica simile a quello dei metalli.
  • Essere resistente per la fretta

tipi di blocco Modello

Ce ne sono diversi tipi di blocco Modello a seconda del materiale di cui sono fatti.

  • Blocchi di misura in acciaio: Hanno grande precisione e stabilità dimensionale. Per quanto riguarda il suo coefficiente di dilatazione termica, è basso. Devono essere protetti dall’umidità e dalla corrosione e devono essere adeguatamente puliti dopo l’uso.
  • Blocchetti di riscontro in metallo duro: Di solito sono realizzati in carburo di tungsteno o piombo. Offrono un’ottima presa e sono molto resistenti all’usura.
  • Blocchi di misura in ceramica: Sono quelli con la più alta resistenza all’usura e proprietà di adesione e stabilità. Sono realizzati in ossido di zirconio. Ha il vantaggio che le impurità magnetiche non aderiscono come se potessero capitare ad altre parti, danneggiandole.

Come utilizzare un blocco modello

Il blocchi standard Si presentano come un insieme di molti pezzi in scatole dove detti blocchi crescono di 1 mm o 0,5 micron a seconda del numero di pezzi che contiene.

Capita che molte volte si voglia fare una misura e questa non corrisponda esattamente alla lunghezza di un singolo blocco, con cui un processo di attacco blocchetto di riscontro per ottenere la misura esatta.

Articolo correlato  Che cos'è un amperometro e a cosa serve?

Il blocchi standard Hanno la capacità di aderire l’un l’altro attraverso i loro volti. In questo modo si uniscono fino a raggiungere il punto in cui desiderano materializzarsi.

La forma dichiarata di combinare blocchi di motivi È come mostrato nella foto sopra; unirli perpendicolarmente, ruotarli fino a quando i loro lati da unire sono paralleli, quindi su/giù per centrarli e infine abbiamo l’immagine 4.un blocco di calibro maggiore.

Maggiori dettagli di seguito:

Precauzioni per blocchi standard

Come accennato nei paragrafi precedenti, quando si parla di blocchi standard Stiamo parlando di pezzi di altissima precisione. Ciò significa che è necessario prestare particolare attenzione ogni volta che viene utilizzato un blocco di pattern. Per questo, devono essere presi in considerazione i seguenti punti:

  • TEMPERATURA
      • Lavora in un ambiente di lavoro con temperature prossime ai 20°C; non fare sbalzi di temperatura, né freddo o caldo intenso perché possono espandersi/contrarsi.
  • SCRIVANIA
      • lavoro in superfici morbide, utilizzando sempre guanti o pinzette, evitando di maneggiarli a mani nude. Ciò è dovuto al grasso sulle mani e possibili piccoli colpi.
  • PULIZIA GENERALE
      • Una volta utilizzati, i blocchi standard dovrebbero pulire e lubrificare prima di salvare; ciò si verifica a causa del grasso nelle mani che può modificare la misurazione.

Quali strumenti possiamo calibrare con i blocchetti?

Qualsiasi strumento per misurare lo spazio che abbia mobilità (non un metro a nastro o strumenti che non lo misurano direttamente, ma digitalmente o con la luce) può essere calibrato con un set di blocchi standard.

Altre informazioni nel seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto