Che cos’è l’infrarosso nella tecnologia e quali sono i suoi usi?

Ciao, benvenuto nel nostro blog, nell’articolo di oggi vediamo: Che cos’è l’infrarosso nella tecnologia e quali sono i suoi usi?.

In questo articolo spiegheremo di più sul spettro della luce infrarossa, così come le sue caratteristiche e applicazioni oggi.

Qual è lo spettro della luce infrarossa

La luce è divisa tra il luce visibile (ciò che l’occhio umano può percepire) e il luce non visibile. Viene quindi stabilito uno spettro di luce visibile, con due estremi, dove il luce rossa e viola. Oltre questi limiti sono i spettri luminosi non visibili, da cui prendono il nome ultravioletto (maggiore del viola) e infrarosso (sotto il rosso)

L’infrarosso è un tipo di radiazione luminosa o elettromagnetica la cui caratteristica principale è quella di fornire informazioni sulla temperatura e sulla quantità di calore che un oggetto può possedere. In questo modo un oggetto freddo irradia nell’infrarosso, ma non tanto quanto un oggetto con una temperatura più alta, come dimostrato in questi due vetri sottoposti a luce infrarossa:

Questo tipo di problema, chiamato emissione o radiazione IR, Viene emesso da qualsiasi corpo o materiale che si trovi a una temperatura superiore allo zero assoluto (0 gradi Kelvin o -273,15 °C).

A cosa serve la luce infrarossa – Usi e applicazioni

Poiché questo tipo di radiazione può essere elaborato e sviluppato in combinazione con oggetti quotidiani e più specifici, è stato coinvolto in usi e applicazioni.

Alcuni di loro sono dentro apparecchiature per la visione notturna (la radiazione indica la vicinanza o la distanza degli oggetti in base alle temperature), il telecomandi per elettrodomestici (soprattutto televisori) e per il comunicazione informatica e periferiche, tra gli altri. Inoltre, di solito è implementato in campi come quelli di telecomunicazioni e reti ottiche, chi utilizza questa tecnologia; in chimica e scienze a Studio dello spettro IR negli individui, così come dentro astronomia per studiare le atmosfere nelle stelle fredde.

Articolo correlato  Cos'è l'irradiazione e a cosa serve

Come funziona la luce a infrarossi?

Il modo in cui funziona l’IR è semplice: devi girare intorno al tuo corpo per misurare la tua temperatura radiazione infrarossa in camera chiusa (Potrebbe essere un’apparecchiatura come uno spettrofotometro calibrato per funzionare IR).

Che cos'è l'infrarosso nella tecnologia e quali sono i suoi usi?

A seconda dell’irraggiamento termico del corpo in questione, lo studio mostrerà aree di colore diverso, ogni colore corrispondente ad una certa temperatura, già stabilita in modo standardizzato.

Caratteristiche della luce infrarossa

Questa radiazione ha comportamento elettromagnetico, lunghezza d’onda più lunga e frequenza più bassa della luce visibile e lunghezza d’onda più corta e frequenza più alta delle onde a microonde.

l’infrarosso È classificato in base alla lunghezza d’onda. esistere vicino, medio e lontano infrarosso. Il primo oscilla tra 800 e 2500 nm, il secondo tra 2,5 e 50 nm e il terzo tra 50 e 1000 nm.

Riferimento: NM risponde all’unità di nanometri.

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Scroll to Top