Che cos’è un’unità volt e a cosa serve?

In questa sezione del nostro blog ProgettoSani ti portiamo informazioni su: Che cos’è un’unità volt e a cosa serve?.

In questo articolo parleremo dell’unità di misura della tensione elettrica, dei suoi multipli e di come e con quali dispositivi vengono effettuate le misurazioni.

circa il volt

Il volt, volt o voltaggio è rappresentato con il simbolo V si utilizzato per misurare il potenziale elettrico, la tensione elettrica e la forza automobilistica. Il suo nome è un omaggio allo scienziato Alessandro Volta, inventore nel 1800 della prima pila chimica, detta batteria voltaica.

Questa unità di misura è equivalente a una misura della potenza sull’amperaggio del circuito, dove 1 V equivale a 1 W/A. La sua definizione è quella di la differenza di potenziale attraverso un materiale conduttore quando una corrente di un ampere consuma un watt di potenza. È anche considerata come la differenza potenziale tra due punti tale che deve essere svolto un lavoro di 1 Joule (J) per trasportare una carica di 1 Coulomb (C) da un’estremità all’altra.

multipli del volt

Come altre unità di misura, il volt ha multipli e sottomultipli per l’utilizzo di questa unità con l’elettricità domestica. Ecco qui alcuni di loro.

Multipli:

  • daV, decavolt, vale 101 V
  • hV, ettovolt, vale 102 V
  • kV, kilovolt, equivale a 103 V

Sottomultipli:

  • dV, decivolt, pari a 10−1 V
  • cV, centivolt, vale 10-2 V
  • mV, millivolt 10−3 V
  • µA, microvolt 10−6 A

misurazione volt

Per la misura dei volt in un impianto elettrico o automobilistico esistono dispositivi e strumenti di misura che raccolgono le informazioni per una comoda lettura del potenziale elettrico, ad esempio:

Uno dei più usati è il collaudatore, conosciuto anche come multimetro. Di solito è portatile e misura correnti e potenziali nonché correnti elettriche passive da condensatori, resistori e transistor. Di solito includono una modalità per misurare la corrente alternata e la corrente continua, e ora ci sono classici modelli analogici e digitali sul mercato per letture più accurate.

Articolo correlato  Che cos'è l'energia chimica e a cosa serve?

Un altro strumento molto utilizzato per misurare i volt è il voltmetro, simile nell’aspetto a un multimetro e con la stessa funzione. Sul mercato possiamo trovare modelli vettoriali, digitali ed elettromeccanici. Per misurare con questo strumento, deve essere collegato in parallelo all’impianto elettrico da misurare.

Che cos'è un'unità volt e a cosa serve?

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto