Cos’è il silicone e a cosa serve

Bene, siamo lieti di vederti qui, nell’articolo troverai: Cos’è il silicone e a cosa serve.

Il silicone è un materiale di origine inorganica, proveniente dalla famiglia di polimeri (Ottenuto dalla polimerizzazione di composti di silicio) ed è uno dei materiali più importanti all’interno dei derivati ​​del silicio organico. Questo tipo di materiale si riconosce dalla presenza di legami silicio-ossigeno nelle sue molecole, avendo la connessione carbonio-silicio.

caratteristiche del silicone

  • È lavabo e incolore
  • stabile per alto temperature
  • È inerte, quindi non reagisce con altri composti
  • Resistente alle intemperie, all’ozono, all’umidità, al fuoco e alle radiazioni
  • grande potere isolante
  • resistenza a set di compressione
  • Permeabile alga marina
  • lunga durata
  • idrorepellente
  • Grande flessibilità
  • Morbido Tocco
  • Non macchia, invecchia o indossa
  • Non inquina
  • non genera crescita microbiologica (biocompatibilità)
  • ha resistenza a trazione

Ottenere silicone

Per l’elaborazione di siliconi è necessario silice (biossido di silicio), che si trova abbondantemente in spiaggia di sabbia e formazioni rocciose. Attraverso un Halidazione del biossido di silicio diventa alogenuro di silicio, che viene idrolizzato per ottenere silanoli. I silanoli sono sottoposti a a condensazione intramolecolare, lasciando gli atomi di silicio liberi di legarsi sostituenti organici, che darà composti siliconici con varie applicazioni e proprietà.

gradi di silicone

  • Fluidi: Hanno uno scheletro molecolare composto da una catena di atomi di silicio e ossigeno. Sono utilizzati in dielettrici, cere lucidanti, antischiuma e refrigeranti.
  • Elastomeri: Sono catene lineari, con reattività dovuta all’aggiunta di un reticolante, oltre a cariche minerali. In questo modo acquisiscono miglioramenti nelle proprietà meccaniche. Trovano impiego nella conduzione di fluidi e gas caldi, nella sigillatura di giunti, in protesi e strumenti chirurgici, nonché nell’isolamento di cavi.
  • resine: Hanno un basso peso molecolare e una struttura tridimensionale. Sono utilizzati nella composizione di vernici e pitture isolanti.
Articolo correlato  Cos'è lo zinco e quali sono le sue caratteristiche

usi del silicone

Coppetta mestruale.

  • applicazioni industriali a lubrificanti, adesivi, stampi.
  • uso medicinale per protesi e impianti.
  • Nel campo della scienza e della tecnologia, all’interno processi di sterilizzazione.
  • cosmetici (rossetti, lacche, creme e creme solari).
  • fabbricazione di capsule.
  • Elaborazione di utensili da cucina, presine, stampi.
  • Lavare a secco.
  • Coppette mestruali.
  • sigillanti e mastici per edilizia e idraulica.
  • giocattoli non tossico per i bambini.

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto