Che cos’è una turbina eolica e a cosa serve?

Bene, siamo lieti di vederti qui, nell’articolo troverai: Che cos’è una turbina eolica e a cosa serve?.

Le turbine eoliche sono la base dell’energia eolica, sono grandi strutture che si muovono grazie al movimento del vento (energia cinetica) e la convertono in energia elettrica.

A livello industriale (non domestico), le pale possono ruotare tra i 13 ei 22 giri al minuto, tenendo conto che possono essere alte 100 m (la torre) e le pale alte 40-50 m (ciascuna).

Ha un rotore che varia la sua velocità in base alla velocità del vento, cercando l’efficienza. La sua importanza risiede l’utilizzo di energia rinnovabile e pulita per il consumo umano e industriale.

Parti di una turbina eolica

  • Gondola: È una struttura che contiene elementi importanti della turbina eolica, tra cui: il moltiplicatore e il generatore.
  • Pala: Sono una sorta di pale come quelle dei mulini a vento, che catturano il vento e trasmettono la sua forza da dove proviene il vento. cubo. Attualmente, queste lame possono raggiungere fino a 60 metri di lunghezza e hanno un design simile alle ali di un aeroplano.
  • Cubo: È un componente cilindrico su cui poggia e ruota l’albero lento delle turbine eoliche.
  • asse lento: E’ l’albero che collega il mozzo al moltiplicatore, può anche ruotare tra i 19 e i 30 giri al minuto. Permette il passaggio dell’energia cinetica che viene successivamente incrementata nel moltiplicatore.
  • Moltiplicatore: È una scatola che agisce modificando la velocità ricevuta dal mozzo. Puoi far girare il mandrino veloce fino a 50 volte più velocemente del mandrino lento.
  • assale veloce: Abbinato al moltiplicatore, permette l’attivazione del generatore o alternatore elettrico. Può girare fino a 1500 giri al minuto
  • Generatore elettrico: Agisce come un alternatore, modulando l’energia in ingresso e trasformandola in energia elettrica. È comunemente un generatore di induzione, la cui potenza può variare da 500 a 1500 KW.
  • controllore elettronico: Si tratta di un dispositivo computerizzato che monitora continuamente lo stato della turbina eolica.
  • unità di raffreddamento: Ogni meccanismo che funziona in una turbina eolica genera calore, quindi è necessaria un’unità di raffreddamento, un ventilatore elettrico, per mantenere fresco il generatore. Contiene anche un refrigerante che rinfresca l’olio utilizzato dal moltiplicatore.
  • Torre: È la struttura che sostiene la navicella e il rotore. Man mano che la torre è più alta, la velocità del vento aumenta. Le moderne turbine eoliche possono avere torri alte 40 o 60 metri.
  • Meccanismo di guida: È una specie di sensore che si attiva tramite un controller elettronico e cattura la direzione del vento tramite una banderuola.
Articolo correlato  Cos'è e come funziona un Motore a Vapore

Cosa fa la turbina eolica?

La base delle turbine eoliche è il vento. Questo mobilita le lame o le lame, che a loro volta fanno girare un rotore. In questo modo, l’energia cinetica viene convertita in energia meccanica per poi essere trasformata in energia elettrica tramite un alternatore.

PROCESSI

  1. Il il vento passa attraverso le lame facendole ruotare.
  2. Il movimento rotatorio delle pale fa girare un albero a bassa velocità all’interno delle gondole.
  3. L’albero è attaccato a moltiplicatore, che è una specie di cambio che aumenta la velocità offerta dalle lame.
  4. Un albero veloce fa sì che la velocità raggiunga il generatore o l’alternatore, che converte l’energia proveniente dal rotore attraverso Campi magnetici.
  5. Per di qua, L’energia rotante viene convertita in elettricità.

Affinché una turbina eolica produca elettricità, è necessario che il vento abbia una velocità da 3 a 4 metri al secondo. Con questa velocità è possibile produrre una potenza di 15 metri al secondo. Per evitare danni, le turbine eoliche vengono spente quando il vento supera i 25 metri al secondo.

Una turbina eolica produce circa 690 volt di energia., questo deve essere adattato alla tensione che circola nella rete di distribuzione elettrica. Il valore è compreso tra 20 e 132 kilovolt. Anche se bisogna tener conto che tutto dipende dalla potenza della turbina eolica, dalle sue dimensioni e dalla quantità di vento che soffia.

Che cos'è una turbina eolica e a cosa serve?

Ad esempio, una turbina eolica posizionata strategicamente con una potenza di 1,8 MW può produrre più di 4,7 milioni di unità elettriche all’anno, il che soddisfa più di 1.500 famiglie.

Misure di una turbina eolica

Le grandi turbine eoliche hanno rotori di oltre 90 metri di diametro. Strutture più piccole, invece, Rotori da 30 metri di diametro, di. Le torri raggiungono un’altezza compresa tra i 25 ei 100 metri.

Articolo correlato  Come funziona una bilancia e a cosa serve

Poiché il vento è un’energia diffusa, richiede centrali eoliche composto da più turbine eoliche per produrre energia sufficiente. Circa 20 unità possono occupare fino a un chilometro di superficie, ma viene utilizzato solo l’1% del territorio, in modo che lo spazio rimanente possa essere utilizzato per altri usi preesistenti, come l’agricoltura, l’allevamento o l’habitat naturale.

    Trova ulteriori informazioni in questo video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto