Che cos’è un distributore elettrico e a cosa serve?

In questa sezione del nostro blog ProgettoSani ti portiamo informazioni su: Che cos’è un distributore elettrico e a cosa serve?.

In questo articolo vedremo come funziona un distributore elettrico, parte fondamentale della moderna industria automobilistica.

cos’è un distributore

Il distributore è composto da un albero di tipo elettromeccanico realizzato con la funzione di trasportare la tensione alle candele. In questo modo, concede l’energia necessaria affinché possano svolgere il combustione interna e così il motore dove è inserito può funzionare.

Come funziona un rivenditore

Il rotore gira e mentre lo fa genera la corrente, per cedere questa elettricità alle candele, questa energia deve essere condotta ai punti metallici della calotta dello spinterogeno, alternativamente e alla velocità e nell’ordine indicati a seconda del tipo di motore. Questo sarà calibrato in tutti i casi in modo che le esplosioni possano verificarsi simultaneamente.

Per generare la scintilla, il circuito delle bobine deve essere interrotto dal platino e l’energia viene trasportata alle candele tramite fili.

parti da un distributore

  • Rotore: È la parte rotante, si trova nella parte superiore dell’albero di distribuzione. Mentre gira, invia successivamente corrente alle candele.
  • Platino: È l’interruttore che apre e chiude il circuito della bobina di accensione con l’aiuto di una camma. Sono realizzati in acciaio al tungsteno.
  • Telecamera: È un pezzo che genera due angoli, chiusura e apertura, determinando così le chiusure e le aperture del platino.
  • Condensatore: Questa parte è responsabile del controllo dei picchi di alta tensione, eccessi generati nelle bobine, in quanto possono compromettere il funzionamento del motore e danneggiare il platino. Inoltre impedisce alla scintilla di accensione di saltare, il che impedisce al motore di spegnersi.
Articolo correlato  Cos'è la frizione e a cosa serve?

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto