Come funziona un frigorifero e a cosa serve

Bene, siamo lieti di vederti qui, nell’articolo troverai: Come funziona un frigorifero e a cosa serve.

Prendere una bibita fresca dal frigorifero in una giornata calda è un grande piacere, vero? Un frigorifero funziona con il passaggio di un refrigerante attraverso un sistema specifico che scambia e cattura il calore in modo che la temperatura all’interno del dispositivo scenda e si raffreddi.

cos’è un frigorifero

Il frigorifero è una macchina che lavora con la temperatura utilizzando cicli basati sui principi della termodinamica. Utilizza una sostanza refrigerante stabile, responsabile dello scambio termico.

parti di un frigorifero

  • Frigorifero: Una sostanza che evapora nel frigorifero creando temperature fredde.
  • Compressore: È responsabile della compressione del gas, passando dallo stato gassoso allo stato liquido.
  • Tubazioni esterne per lo scambio termico: Un gruppo di tubi arrotolati fuori dal frigorifero.
  • Valvola di espansione: Dove scorre l’ammoniaca allo stato liquido?
  • Tubazioni interne per lo scambio termico: Un gruppo di tubi a spirale che si trovano all’interno del frigorifero.
  • Condensatore: Dove il refrigerante cambia da liquido a gassoso.

Come funziona un frigorifero

Funzionamento di un frigorifero È semplice, anche se comporta alcuni processi fisico-chimici. Inizialmente, il refrigerante deve scorrere attraverso i tubi interni e con le variazioni di pressione e variazione di temperatura diventerà gassoso.

Quando la fase cambia, c’è a interazione tra il refrigerante e l’ambiente Dove si trova. Quando il refrigerante cattura il calore all’interno del frigoriferofa raffreddare il dispositivo e fai uscire il calore nel mezzo ambiente durante il passaggio attraverso il sistema di scambio, espellendo l’aria calda.

fasi di refrigerazione

  • Prima fase di raffreddamento: Il la pressione e la temperatura del gas refrigerante aumentano dall’azione del compressore.
  • Seconda fase di raffreddamento: Quindi, nel condensatore, il il gas ad alta pressione passa allo stato liquido rimuovendo il calore. In questa fase la pressione dell’impianto non viene modificata.
  • Terzo stadio di raffreddamento: Il il gas passa attraverso la valvola di espansione prestaticacioè, la temperatura e la pressione si riducono bruscamente, lasciando il refrigerante allo stato liquido-gas.
  • Quarta fase di raffreddamento: Al evaporatore, dopo aver assorbito il calore all’interno, il refrigerante diventa gassoso. Entrare nel compressore e riavviare il ciclo, in questa fase la pressione è costante.
Articolo correlato  Cosa è estrusore e a cosa serve

tipi di frigorifero

Il sistema di refrigerazione più utilizzato è quello spiegato sopra ed è noto come refrigerazione a compressione. Tuttavia, esistono altri sistemi di raffreddamento che vengono brevemente spiegate di seguito.

raffreddamento in cascata

In questo caso, il refrigerazione mediante due o più cicli funzionanti in serie. Ciascun circuito è collegato attraverso uno scambiatore di calore che fungerà da evaporatore per il circuito precedente e da condensatore per il circuito successivo.

compressione multistadio

Se il liquido utilizzato è lo stesso attraverso il sistema di raffreddamento sotto forma di cascata, lo è sostituisce lo scambiatore di calore con una camera di miscelazione. Ciò rende il trasferimento di calore più efficiente e il compressore funziona meno.

Come funziona un frigorifero e a cosa serve

Refrigerazione polivalente utilizzando un compressore

Quando è necessario refrigerare a temperature diverseuna valvola indipendente e un compressore sono utilizzati per ogni evaporatore che lavora con temperature diverse.

refrigerazione ad assorbimento

è molto raro. Questo tipo di raffreddamento viene utilizzato quando si dispone di una fonte di calore economica. Fondamentalmente si basa sul ciclo di compressione, la differenza è che non viene utilizzato un compressore per chiudere il ciclo. Un assorbente viene utilizzato per catturare il refrigerante, quindi viene separato dalla soluzione mediante calore e riavvia così il ciclo.

A cosa serve un frigorifero?

  • Il motivo principale per cui molti hanno un frigorifero è mantenere il cibo o il cibo freddo.
  • Queste squadre possono evitare che il cibo si rovini e conservarlo più a lungorallentando il normale processo di decomposizione.
  • Congelare gli alimenti (e ritardare notevolmente il deterioramento).
  • anche un frigorifero utilizzato nella ricerca scientifica e nei laboratori. dentro puoi conservare campioni di ogni tipo.
Articolo correlato  Come funziona una pompa idraulica e a cosa serve

chi ha inventato il frigorifero

L’idea principale basata su l’abbassamento della temperatura per conservare il cibo è piuttosto antico. L’invenzione di un apparecchio che avrebbe svolto questo lavoro è nata grazie alle invenzioni di vari chimici, inventori e ingegneri nel XVIII e XIX secolo.

Jacob Perkins, Oliver Evans e John Gorrie furono gli inventori americani accreditati con i primi frigoriferi. nei primi anni del 1800. Più tardi, più o meno nello stesso periodo, a L’ingegnere tedesco Carl Von Linden ha creato un refrigerante chimico che potevano essere immagazzinati in modo efficiente, questo passaggio ha permesso la produzione in serie di frigoriferi.

Non perdetevi il seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto