Che cos’è l’energia elettrica e a cosa serve?

Nel nostro post del blog www.progettosani.it vediamo: Che cos’è l’energia elettrica e a cosa serve?.

Oggi parleremo del elettricitàsua generazione, usi e caratteristiche.

Cos’è l’energia elettrica – Concetto

L’energia elettrica è una forma di energia risultante da un differenziale di potenza tra un punto A e un punto Bche genera la corrente in quella parte del circuito quando vengono messi in contatto per mezzo di un conduttore elettrico.

questo tipo di energia è espresso in termini di corrente elettrica, costituito dal movimento di elettroni attraverso un filo conduttore. L’unità di misura della corrente elettrica è volt (V).

Come esempio di come funziona la corrente elettrica, quando si accende l’interruttore della luce, si finisce di chiudere il circuito elettrico che genera il movimento degli elettroni dal cavo conduttore alla lampada.

Questa fonte di energia può essere ottenuta naturalmente assorbendo le correnti elettriche generate in fenomeni meteorologici associati a tempeste e fulmini.

Produzione di energia elettrica – Classificazione

Oltre a ottenerla naturalmente, un altro modo per ottenere energia elettrica è la sua generazione attraverso altri tipi di energia. Questi sono i casi più comuni di generazione di energia elettrica:

un. Attraverso fonti di energia non rinnovabili

B. Attraverso fonti di energia rinnovabile

Come funziona l’energia elettrica?

l’energia elettrica è costituito da un flusso di elettroni che, creando dei circuiti, gli permette di attraversare i materiali. La natura del materiale, isolante o conduttore, determinerà il percorso del flusso elettrico e l’intensità della sua trasmissione.

Che cos'è l'energia elettrica e a cosa serve?

Inoltre, gli elementi e le sostanze hanno una certa polarità (tendenza degli elettroni a posizionarsi più vicino a uno degli atomi o delle molecole che compongono l’elemento), che influenzerà il comportamento degli elettroni quando li attraversano, essendo maggiormente attratti dal polo elettronegativo (con più permanenza di elettroni).

Articolo correlato  Cos'è la forza gravitazionale e a cosa serve

Caratteristiche della potenza elettrica

L’elettricità è una delle energie più pulite utilizzate dall’uomo.. A poco a poco, sostituisce l’energia acquisita attraverso i combustibili fossili, per la sua natura rinnovabile e innocua, in tutti i tipi di industrie: fin dall’inizio si progettano elettricità, elettrodomestici e attualmente automobili che funzionano parzialmente o completamente a elettricità. .

È potenza stabile, alte prestazioni, con la capacità di trasformarsi rapidamente in altre forme di energia attraverso generatori e meccanismi. Anche, l’energia elettrica viene lavorata in combinazione con altri tipi di energia nella produzione di energia di qualità e basso inquinamento: idraulico, eolico, termico, tra gli altri.

Usi e applicazioni dell’energia elettrica

Gli usi dell’energia elettrica sono molteplici e vari, tra cui i più importanti:

  • Fornisce elettricità a intere città.
  • Consente l’utilizzo di una rete elettrica per il collegamento di dispositivi.
  • Aiuta altri tipi di energia rinnovabile e pulita.
  • Viene utilizzato in scienze, chimica e fisica per lo sviluppo di materiali elettrici innovativi.

esempi

L’energia elettrica può essere vista in diversi luoghi tra cui.

  • Centrali elettriche.
  • Industria automobilistica: auto, moto, scooter, biciclette, ecc.
  • Industria bianca: elettrodomestici, lavatrici, frigoriferi.
  • Industrie e manifatture: tutte le macchine generalmente funzionano a elettricità.
  • Medicinale

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto