VINCITORE DEL CONCORSO

Dogma, lo studio con sede a Bruxelles, che riunisce un gruppo di progettisti guidato da Pier Vittorio Aureli e Martino Tattara, con il masterplan “Passages” si è aggiudicato il concorso internazionale di progettazione architettonica della ex Caserma Sani di Bologna, il complesso militare dismesso della Bolognina.

I risultati del concorso, bandito dalla Sgr di Cassa depositi e prestiti, a cui hanno partecipato 84 gruppi di progettazione italiani e stranieri, sono stati presentati oggi all’Urban Center Bologna alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica del Comune di Bologna Valentina Orioli e del Direttore generale di CDP Investimenti Sgr – società proprietaria dell’area –  Marco Sangiorgio.

scarica il Comunicato stampa