Come funziona un’ecografia

In questa sezione del nostro blog ProgettoSani ti portiamo informazioni su: Come funziona un’ecografia.

Il ecografia o ecografia È estremamente utile per le procedure diagnostiche e di controllo in Medicina moderna. L’attrezzatura necessaria per eseguire l’ecografia è a macchina ad ultrasuoni, che in linea di principio era un dispositivo simile a quello utilizzato da Raggi X: statico e riprodotto un fermo immagine. La differenza tra i due è che gli ultrasuoni utilizzano onde meccaniche, mentre i raggi X richiedono onde elettromagnetiche, che sono molto più invasivi e rischiosi.

Cos’è un dispositivo ad ultrasuoni?

Una macchina ad ultrasuoni è un apparecchiature che ci permettono di ottenere immagini delle strutture interne del corpo, allo scopo di diagnosticare, monitorare o rilevare malattie nel corpo umano.

L’apparecchio ad ultrasuoni emette un suono, che è un’onda meccanica non percepita dall’orecchio umano, che invade il corpo umano per raggiungere l’organo che si vuole analizzare. Quando il suono raggiunge una parte del corpo che presenta resistenza o ha maggiore densità, ritorna inviando informazioni all’ecografo. Questo si traduce in un’immagine, per visualizzare il campo in cui è rimbalzato il suono, per discernere se ciò che si trova è una parte normale o anormale del corpo umano, nel caso di cisti, tumori, ecc.

Utilizzo di una macchina ad ultrasuoni

Il suono viaggia liberamente attraverso i tessuti molli ma viene riflesso dalle superfici più dense. Quindi il suono viaggerà, per esempio, liberamente in una camera del cuore, ma quando colpisce la valvola mitrale, il suono rimbalzerà indietro. Quindi, l’operazione ad ultrasuoni riflette le strutture di diverse densità nel corpo, trasmettendo queste onde meccaniche all’apparecchiatura per completare lo studio medico.

Articolo correlato  Che cos'è un carrello elevatore e a cosa serve?

Parti di una macchina ad ultrasuoni

Un ecografo è composto da:

  • Tenere sotto controllo, che consente di visualizzare le informazioni in tempo reale.
  • sonda, che ha cristalli che, stimolati dal generatore, producono onde sonore ad alta frequenza.
  • Generatore, che produce impulsi di corrente elettrica.
  • memoria graficache visualizza le informazioni che riceve sotto forma di un’immagine.
  • sistema di stampa, Oltre a stampare le immagini, ti consente anche di catturarle.
  • convertitore analogico-digitale, che raccoglie gli impulsi elettrici dalla sonda.

Applicazioni degli ultrasuoni in medicina

Gli ultrasuoni sono diventati non solo uno strumento utile per monitorare una gravidanza, ad esempio, ma anche un collegamento molto importante a Diagnostica medica. Molte malattie richiedono studi completi che includono un’ecografia per conoscere lo stato delle strutture e dei tessuti del corpo umano.

Alcune specialità che richiedono gli ultrasuoni in medicina sono:

Come funziona un'ecografia
  • Cardiologia: identificare il tamponamento cardiaco, gli ictus ed esplorare l’interno del cuore.
  • Ginecologia e Ostetricia: per diagnosticare le cisti ovariche, distinguere tra noduli mammari e tumori; monitorare la crescita di un feto, controllare la posizione della placenta, ecc.
  • Dermatologia: essere in grado di diagnosticare malattie delle unghie, tumori cutanei benigni e maligni; e poter monitorare varie patologie cutanee.
  • Urologia: essere in grado di localizzare calcoli renali, ostruzioni del dotto urinario, diagnosticare il cancro alla prostata.
  • Endocrinologia: per diagnosticare l’ipotiroidismo, studiare le patologie della tiroide.

    Altre informazioni nel seguente video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto