Come funziona una pinza freno

Come stai, oggi nel nostro post del blog vediamo: Come funziona una pinza freno.

Il Pachimetro È una delle parti fondamentali nell’impianto frenante di un veicolo, più precisamente nel impianto frenante a disco. Il resto delle parti che lo compongono sono i dischi freno e le pastiglie.

Quando si aziona il freno, la funzione della pinza è quella di esercitare una pressione sui dischi freno, arrestando così il veicolo; ovviamente non lo fa nudo, ma la parte che entra in contatto con i dischi (e che sono intercambiabili) sono le pastiglie dei freni.

Cos’è la pinza del freno?

La pinza è l’elemento che trattiene e collega temporaneamente le pastiglie e il disco freno, ma di default senza essere in contatto. Essendo l’impianto frenante per sua natura un impianto idraulico, quando si aziona il pedale del freno, i fluidi generano una pressione all’interno della pinza, e questa si sposta (assieme alle pastiglie) fino a venire a contatto ed esercitare una pressione sul disco (non spostare); tale pressione ed attrito provocano la frenata del disco e, di conseguenza, del veicolo.

La pinza, nota anche come pinza, contiene da uno a quattro pistoni e si trova sulla piastra di torsione e sulla staffa o perno del volano.

Pinza Brembo (gialla) su disco freno con scanalature per dissipare il calore.

Se lo confrontiamo con i freni a tamburo, la pinza ha la stessa funzione delle fasce freno, il disco ha la stessa funzione della campana e le pastiglie hanno la stessa funzione delle guarnizioni dei freni.

È importante notare che l’impianto frenante include altri elementi importanti e che, affinché funzioni in modo ottimale, dobbiamo prendercene cura, come il servofreno, la pompa del freno, lo stato del liquido dei freni, il mantenimento dell’aria di spurgo condotti, tra gli altri.

Articolo correlato  Che cos'è una pompa del carburante e a cosa serve?

A cosa serve la pinza freno?

La pinza freno è una parte indispensabile del sistema frenante a disco. La funzione che svolge è quella di ricevere la pressione della forza frenante attraverso il liquido dei freni quando si preme il pedale. Con l’azione di uno o più pistoncini della pinza, le pastiglie vengono premute contro il disco.

Come funziona una pinza freno

L’attrito risultante consente la frenata e questo attrito genera energia termica, che è il problema più grande con i freni a tamburo; Il sistema frenante a disco risolve ampiamente questo problema, in quanto dissipano molto meglio il calore, prevenendo così l’affaticamento dei freni.

Come funziona la pinza del freno?

Il funzionamento della pinza freno è semplice. Questo contiene due pistoni posti sulla stessa faccia che premeranno la pastiglia del freno. La pastiglia a sua volta preme e comprime il disco del freno, generando la forza fittizia che permette alla ruota di fermarsi.

Questa classe di elementi, per la funzione che svolge, deve essere in grado di resistere alle alte temperature. La forza di attrito tra dischi e pastiglie genera temperature elevate che finiscono per spostarsi verso la pinza in percentuale significativa.

Il sistema frenante a disco che include le pinze dei freni si è dimostrato il più efficace rispetto ai freni a tamburo e pastiglie. Ecco perché attualmente tutte le auto lo includono nella loro produzione, almeno su due delle loro ruote.

tipi di pinza freno

Esistono due tipi di pinze freno, fisse e flottanti. Le differenze tra l’una e l’altra sono le seguenti:

Calibro fisso: Non si muove a seconda del disco del freno. Impiega uno o più pistoni. Quando vengono attivati, spingono i pad su entrambi i lati del disco. In generale, sono più complessi e costosi.

Articolo correlato  Cosa sono i fluidi in fisica e a cosa servono

Calibri galleggianti: Chiamato anche pinza scorrevole, mentre si muove rispetto al disco del freno. Un pistone posizionato lateralmente preme la pastiglia a contatto con la zona del disco, provocando lo scorrimento della pinza e della pastiglia interna. Pertanto, la pressione viene applicata su entrambi i lati del disco, ottenendo la frenata.

Guasto della pinza flottante

Il morsetto galleggiante può fallire a causa dell’apprensione che potrebbe provare. Ciò accade a causa di corrosione o sporcizia, soprattutto quando l’auto non è stata utilizzata per molto tempo. Se ciò accade, la pastiglia della pinza creerà attrito con il disco, anche se il freno non viene utilizzato. Ciò provoca un’usura accelerata dei trucioli e riduce il risparmio di carburante. Inoltre genera una perdita di capacità frenante dovuta al surriscaldamento dell’intero sistema, provocando uno squilibrio, in quanto la ruota con il freno surriscaldato frenerà meno.

    Trova ulteriori informazioni in questo video:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna in alto