Come funziona un sistema idropneumatico e a cosa serve

In questa sezione del nostro blog ProgettoSani ti portiamo informazioni su: Come funziona un sistema idropneumatico e a cosa serve.

Una delle risorse più importanti e preziose di cui abbiamo bisogno nella nostra vita quotidiana è il Acqua. Ecco perché è importante disporre di un sistema in grado di fornire acqua ai punti richiesti con le proprietà e le condizioni necessarie. se ne occupa lui sistema idropneumatico.

Cos’è un sistema idropneumatico?

UN sistema idropneumatico o “booster”, è un insieme di componenti e dispositivi la cui funzione è quella di mantenere costante la pressione in tutta la rete di distribuzione dell’acqua sanitaria. Può essere utilizzato sia nelle stanze che nelle case, nonché negli ospedali, nei club e nelle industrie.

A cosa serve un sistema idropneumatico?

Come accennato nei paragrafi precedenti, il sistemi idropneumatici Consentono di mantenere costante la pressione dell’acqua in tutta la rete idraulica in modo che raggiunga i punti di utilizzo con la pressione necessaria.

Ecco perché il sistemi idropneumatici servire per:

  • Irrigazione di aree verdi come giardini, parchi, tra gli altri.
  • Funzionamento degli irrigatori per prato.
  • Estrazione di acqua da fiumi, torrenti, laghi o pozzi.
  • Fornire acqua come servizio.
  • Fornitura di acqua potabile alle famiglie.

Come funziona un sistema idropneumatico?

Il funzionamento di un sistema idropneumatico consiste nelle seguenti fasi:

  1. Il Acqua raggiunge il serbatoio di stoccaggio da una rete pubblica o altra fonte.
  2. Attraverso bombe, l’acqua viene forzata in un recipiente a pressione, che ha volumi variabili di acqua e aria.
  3. Quando l’acqua entra nel contenitore, il Pressione dall’aria dentro. Non appena la pressione raggiunge un valore massimo, viene dato l’ordine di fermare le pompe. Quando l’acqua inizia a consumarsi, la pressione scende al valore di pressione minima da cui si riattiva la pompa che spinge nuovamente l’acqua nel contenitore.
Articolo correlato  Cos'è un motore a benzina e a cosa serve?

Animazione del sistema in funzione

Parti di un sistema idropneumatico

In parti di un sistema idropneumatico sono:

  1. Pompa centrifuga: È la macchina responsabile di fornire all’acqua la pressione necessaria. Dipende da dove viene prelevata l’acqua, dalla quantità di portata e pressione da erogare e dallo spazio disponibile.
  2. Controllare: Svolge la funzione di accendere la pompa quando necessario. Ci sono diversi modelli. Manuale, con display touch screen, trasmettitori di pressione, tra gli altri.
  3. VFD (convertitori di frequenza): Controllano la velocità del motore. Oggi sono ampiamente utilizzati per il grande risparmio energetico che provocano.
  4. Serbatoio idropneumatico: mantiene la tubazione a pressione costante quando la pompa è spenta. Consentono l’automazione del funzionamento delle pompe.
  5. Strumentazione: Questo comprende pressostato, flussostato, galleggianti, manometri (manometri) che consentono un buon controllo dell’intero sistema idropneumatico.
  6. testa di scarico: È responsabile del collegamento della pompa in parallelo con il serbatoio
  7. valvole di collegamento e scarica: Consentono la connessione e la disconnessione dell’impianto e impediscono anche il ricircolo dell’acqua.

Vantaggi dell’utilizzo di un sistema idropneumatico

Vantaggi di un sistema idropneumatico

  • se puoi regolare la pressione mettiti comodo.
  • Tiene una riserva d’acqua pressurizzata da utilizzare in caso di interruzione di corrente.
  • Fornisce un ottima pressione in tutti i punti di utilizzo, migliorando le prestazioni degli elettrodomestici che utilizzano acqua come lavatrici, lavastoviglie.
  • Non necessita di serbatoi sui tetti, che sovraccarica la struttura.
  • nessun serbatoio aperto a contatto con l’esterno, quindi sono completamente igieniche.

Svantaggi di un sistema idropneumatico

molti non sono noti svantaggi di questo sistema, in quanto è stato reso il più accurato possibile per competere con gli altri sistemi. Tuttavia, alcuni degli svantaggi sono:

Come funziona un sistema idropneumatico e a cosa serve
  • Per te Lavorando Hanno bisogno di elettricità, che è un’energia costosa e il sistema può esserne privato.
  • È un sistema costoso al momento dell’installazione.
Articolo correlato  Cos'è l'elettropneumatica e a cosa serve?

Altre informazioni nel seguente video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto